';

Come accedere all’area personale del sito INPS con lo SPID delle Poste
13 Ott 2021 20:35

Ai sensi dell’art. 24, comma 4, del D.L. n. 76/2020, dal 1° ottobre 2021 l’accesso a tutti i servizi della Pubblica Amministrazione è consentito solo attraverso credenziali SPID, CIE (Carta d’Identità Elettronica) o CNS (Carta Nazionale dei Servizi).

Ora, lo SPID – qui tutte le informazioni per l’attivazione – è il sistema di accesso che consente di utilizzare, con un’identità digitale unica, i servizi online della Pubblica Amministrazione e dei privati accreditati. In caso di possesso di questa identità digitale, cliccare qui e su Entra con SPID, selezionando il gestore con cui è stato registrato lo SPID.

Nel caso di questo post, selezioniamo PosteID, cioè lo SPID di Poste Italiane, inserendo il nome utente e la password, oppure inquadrando il QR Code con l’APP PosteID che si può scaricare da Play Store o da Apple Store. Se si è scelta la prima posizione, cliccando su ‘entracon lo SPID’ si arriva alla schermata di ‘richiesta di accesso SPID 2 da INPS‘ e per accedere o con una notifica sull’APP Poste ID o generando un PIN temporaneo con la stessa applicazione. Dopodiché si potrà accedere all’area personale del sito dell’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale.


Leggi anche questi articoli

Dalla stessa categoria

Lascia un commento