';

Come funzionano e quanto costano i Ray-Ban Stories, gli occhiali di Facebook?
11 Set 2021 13:49

Anche in Italia sono arrivati ufficialmente sul mercato gli occhiali smart di Facebook ed EssilorLuxottica. Quanto costano e come funzionano.

Rocco Basilico, Chief Wearables Officer di EssilorLuxottica, ha spiegato: “Un approccio che combina decenni di abilità artigianale con uno spiccato spirito di innovazione”.

“L’Italia è tra i primi paesi al lancio perché sappiamo quanto ami la tecnologia”, ha aggiunto Andrew Bosworth, vicepresidente Facebook Reality Labs.

E ancora: “Ray-Ban Stories è progettato per aiutare le persone a vivere il momento e a rimanere in contatto con le persone con cui sono e con quelle che vorrebbero essere. EssilorLuxottica è stata a dir poco stellare in questa partnership e grazie al loro impegno per l’eccellenza siamo stati in grado di offrire sia stile che sostanza in un modo che ridefinirà le aspettative degli occhiali intelligenti. Stiamo introducendo un modo completamente nuovo per le persone di rimanere connessi al mondo che li circonda e di essere veramente presenti nei momenti più importanti della vita, e di guardare bene mentre lo fanno”, ha proseguito Bosworth.

Il prezzo parte da 329 euro per le montature Wayfarer, Meteor e Round e saranno disponibili da subito in 6 Paesi: Italia, Stati Uniti d’America, Gran Bretagna, Canada, Irlanda e Australia con lenti trasparenti, da sole, transition e graduate.

Il dispositivo indossabile di Facebook ed EssilorLuxottica integra un processore Snapdragon e due fotocamere da 5 megapixel poste agli apici superiori, per scattare foto e registrare video, che si gestiscono attraverso la nuova app Facebook View su iOS e Android.

Per le operazioni di registrazione e scatto c’è un tastino sull’asta destra, una luce lampeggia intorno alle due fotocamere per avvisare le persone che il dispositivo sta catturando le immagini.

“Invitiamo comunque gli utenti a spegnere gli occhiali quando si trovano al chiuso – ha spiegato Facebook – per preservare la privacy di chi li circonda”.

Una volta trasferiti i contenuti dagli occhiali allo smartphone, questi possono essere condivisi su Facebook, Instagram, WhatsApp, Messenger, Twitter, TikTok, Snapchat e le altre app già installate sul telefono.

Dall’app Facebook View è possibile configurare poi Facebook Assistant, l’assistente vocale per ora solo in inglese, che risponde a frasi quali ‘shot a video’ e ‘take a photo’ per un uso degli occhiali senza mani.

Gli occhiali smart hanno, poi, una configurazione audio a tre microfoni, per consentire a chi li indossa non solo di ascoltare musica tramite le app preferite ma anche di effettuare e rispondere alle telefonate con lo smartphone abbinato, via Bluetooth.

Non ci sono auricolari esterni, il suono viene veicolato tramite due piccoli altoparlanti nella parte interna delle asticelle.

La batteria degli occhiali, secondo quanto comunicato da Facebook, dura 6 ore e si ricarica una volta riposti nella loro custodia. Inoltre, gli occhiali, oltre a essere disponibili in diversi stili e colori, possono adattarsi con lenti colorate da sole o da vista e persino con lenti progressive.

Da lunedì 13 settembre 2021 si possono acquistare anche presso i punti vendita Luxottica Retail selezionati, tra cui Salmoiraghi & Viganò.


Leggi anche questi articoli

Dalla stessa categoria

Lascia un commento